venerdì 20 gennaio 2012

Brasato con zucca e salsiccia


Salutiamo la stagione della zucca con uno splendido brasato, un po' lunghetto da preparare (come tutti i brasati) ma abbastanza semplice.


Ingredienti

1 kg di cappello del prete
mezza zucca (350 g circa)
2 salsiccie di maiale
una cipolla
un po' di vino bianco (o cognac)
1 litro circa di brodo
salvia, sale, pepe




Tagliare a pezzi la zucca e cuocerla mezz'ora in forno, finché si ammorbidisce.


Tagliare la zucca a pezzetti e metterla da parte.


Sistemare le salsicce in un pentolino con la salvia.


Tritarle con una forchetta e accendere la fiamma, bagnare con un po' di cognac, far evaporare e cuocerle una decina di minuti.


Soffriggere in un tegame capiente la cipolla con un po' di salvia.


Aggiungere la carne e rosolarla da un lato...





... e poi dall'altro. Anche un po' meno di così, come vedete noi l'abbiamo leggermente bruciata :-)




Nel frattempo scaldare il brodo in un pentolino.




Aggiungere il brodo alla carne e coprire. Cuocere per 3 ore a fiamma bassa, controllando i tanto in tanto che il brodo non si consumi.
Quando la carne è cotta e il brodo si è quasi asciugato, tritare con mixer il sugo di cottura e aggiungerlo al brasato.
Tenere il brasato da parte fino al momento di servirlo.


Poco prima del momento di servirlo, aggiungere la salsiccia tritata precedentemente cotta.

Aggiungere anche la zucca tagliata a cubetti.






Terminare la cottura del brasato cuocendolo altri cinque minuti insieme alla zucca e alla salsiccia.
Per servirlo, tagliare la carne a fette, sistemare in un piatto di portata e aggiungervi sopra il sugo di cottura, la salsiccia e la zucca.
 

1 commento:

  1. Questa ricetta mi incanta! Come si chiamerà il cappello del prete in Cile?

    RispondiElimina